DIRITTO ALL'OBLIO - Rimozione di informazioni negative e link da Google

Rimozionelink.it è un servizio di Co.Le.Fin. S.p.a. che assiste chi desideri rigenerare la propria web reputation e rimuovere link e contenuti digitali sgraditi ma accessibili a chiunque mediante semplice digitazione di un nominativo su Google o su altri motori di ricerca.

Oggi, nella maggior parte dei casi ed in qualunque contesto – imprenditoriale, politico, bancario, etc. – un nuovo interlocutore, prima di decidere se relazionarsi o  meno con te, assume informazioni di tipo ambientali e commerciali; ovviamente, la digitazione del nominativo del soggetto o dell’impresa su Google è la prima ricerca che viene effettuata per avere un quadro di informazioni “apparentemente” completo ed attendibile sul soggetto appena conosciuto prima di decidere se approfondire la conoscenza ovvero intessere una relazione commerciale.

In effetti, difficilmente una banca, un’impresa o un imprenditore interagirà con un soggetto che – da notizie apprese sul web – è stato coinvolto ad esempio in una bancarotta finanziaria oppure risulta indagato per reati finanziari;

Ciò posto, poiché spesso le notizie pubblicate sul web sono inesatte, romanzate o addirittura false, il soggetto coinvolto può adoperarsi per cancellare dal web tali informazioni che ledono irrimediabilmente la propria reputazione personale e, di riflesso, creditizia.

Se, invece, le notizie negative pubblicate sul web corrispondono al vero, è comunque possibile rimuoverle in presenza di determinati presupposti in quanto la reputazione creditizia di un soggetto non può essere compromessa per sempre.

Nello specifico, il diritto all’oblio spetta a qualsiasi persona, coinvolta in fatti di cronaca, di non veder più pubblicato il proprio nome, la foto e la vicenda personale quando il fatto abbia cessato di essere attuale e di pubblico interesse. Su internet – dove le notizie restano sempre online – il diritto all’oblio si sostanzia nell’obbligo di cancellazione delle pagine che contengono il nome dell’interessato; in alternativa si può procedere alla loro deindicizzazione, ossia alla rimozione dei “tag” che consentono a Google (e agli altri motori di ricerca) di pescare il link al momento delle ricerche degli utenti.

Per poter esercitare il diritto all’oblio:

  • il fatto non deve essere più attuale.
  • il fatto non deve essere più di pubblico interesse.
  • il fatto pubblicato deve essere vero.

Se il fatto è falso, l’interessato può non limitarsi a chiedere la de-indicizzazione, ma può anche pretendere la totale cancellazione della pagina e il risarcimento del danno.

Se il fatto, pur essendo vero all’origine, non è aggiornato, l’interessato può chiedere la rettifica della notizia: si pensi al caso di una persona indagata per un reato la cui notizia viene riportata da tutti i giornali, che però omettono di aggiornarla con la successiva dichiarazione di innocenza o con la sentenza di assoluzione in grado di appello.

La cancellazione dei link da Google spetta anche a chi è stato condannato penalmente; la pena cancella infatti ogni sanzione e non c’è possibilità di tenere alla pubblica gogna chi ha già pagato il prezzo del reato.

Per ottenere la cancellazione dei link negativi da Google e dagli altri motori di ricerca ovvero rimuovere direttamente le pagine web riportanti notizie sgradite, è possibile seguire un percorso conciliativo stragiudiziale con le testate giornalistiche o con i proprietari dei siti web oppure, in caso di rifiuto di adempimento spontaneo, si può presentare un ricorso motivato in fatto ed in diritto al Garante della Privacy oppure ricorrere al Giudice competente anche in via d’urgenza così da ottenere una soluzione in breve tempo.

Co.Le.Fn. S.p.A. è dotata di un team di professionisti specializzati in tale settore e sempre aggiornati in materia di tutela della privacy con particolare riferimento alla web credit reputation.

Prenota una consulenza telefonica

Compila il seguente form e ti contatteremo per offrirti una prima consulenza gratuita per disaminare la tua posizione onde acquisire alcune informazioni utili ad una prima valutazione, in tempo reale, sulla prefattibilità della rimozione dei link che vuoi eliminare da google.

Flaggando la casella, autorizzi il trattamento dei tuoi dati personali che verranno utilizzati come descritto all’interno della Privacy Policy secondo le Direttive Europee in ottemperanza al Regolamento UE 2016/679 (GDPR) e al D.L. 52 del 18/05/2018

Acconsento al trattamento dei miei dati personali

INVIA

Oppure contattaci
telefonicamente al

DAL LUNEDÌ AL VENERDÌ 
dalle ore 9.00 alle ore 13.00
dalle ore 15.00 alle ore 19.00

P.Iva
03392640615

Capitale sociale
€ 120.000,00 i.v.

Iban
IT54 R030 6914 9371 0000 0006 225

                        Pec
                        Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

© - Co.Le.Fin S.p.A. - P.Iva 03392640615. All Rights Reserved.

POWERED BY URAGAN